1.4. Media struttura di vendita alimentare

Print Friendly, PDF & Email

                            Torna alla Sezione

ATTIVITÀ REGIME AMMINISTRATIVO CONCENTRAZIONE DI REGIMI AMMINISTRATIVI RIFERIMENTI
NORMATIVI
 12 Apertura, Ampliamento, Trasferimento di sede 

di esercizio con superficie totale lorda, comprensiva di servizi e depositi (es. magazzini), inferiore a 400 mq.

Autorizzazione-Silenzio
assenso (decorsi 90 giorni) più SCIA
Autorizzazione per apertura, trasferimento di sede e
ampliamento dell’esercizio più SCIA per notifica sanitaria:
La notifica sanitaria deve essere presentata
contestualmente all’istanza ed è trasmessa a cura del SUAP all’ASL. Per la
notifica sanitaria non devono essere richieste asseverazioni.Per la vendita di specifici prodotti di cui alla sottosezione
n. 1.10
, si applicano i regimi amministrativi ivi
previsti.
D.Lgs. n. 114/1998, artt. 4, c. 1 lett. e) e 8

Regolamento n. 852/2004/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
sull’igiene dei prodotti alimentari

 13 Subingresso

in esercizio con superficie totale lorda, comprensiva di
servizi e depositi (es. magazzini), inferiore a 400 mq.

SCIA Unica Comunicazione per subingresso più SCIA per notifica
sanitaria:
La notifica sanitaria deve essere presentata
contestualmente alla comunicazione, va resa nell’ambito della SCIA unica
ed è trasmessa a cura del SUAP all’ASL. Per la notifica sanitaria non
devono essere richieste asseverazioni.Per la vendita di specifici prodotti di cui alla sottosezione
n. 1.10
, si applicano i regimi amministrativi ivi
previsti.
D.Lgs. n. 114/1998, art. 26, c. 5

Regolamento n. 852/2004/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
sull’igiene dei prodotti alimentari

 14 Apertura Ampliamento Trasferimento di sede

di esercizio con superficie totale lorda, comprensiva di
servizi e depositi (es. magazzini), superiore a 400 mq, o comunque se
l’attività ricade in uno qualsiasi dei punti dell’Allegato I al D.P.R.
151/2011.

Autorizzazione-Silenzio assenso (decorsi 90 giorni) più SCIA unica Autorizzazione per apertura, trasferimento di sede e
ampliamento dell’esercizio più SCIA per prevenzione incendi SCIA per
notifica sanitaria:La SCIA prevenzione incendi deve essere presentata
contestualmente all’istanza ed è trasmessa a cura del SUAP ai VV.F.La notifica sanitaria deve essere presentata
contestualmente all’istanza ed è trasmessa a cura del SUAP all’ASL. Per la
notifica sanitaria non devono essere richieste asseverazioni.Per la vendita di specifici prodotti di cui alla sottosezione
n. 1.10
, si applicano i regimi amministrativi ivi
previsti.
D.Lgs. n. 114/1998, artt. 4, c. 1 lett. e) e 8

D.P.R. n. 151/2011 – Allegato I, punto 69

Regolamento n. 852/2004/CE del Parlamento europeo e del Consiglio
sull’igiene dei prodotti alimentari

15 Subingresso

in esercizio con superficie totale lorda, comprensiva di
servizi e depositi (es. magazzini), superiore a 400 mq, o comunque se
l’attività ricade in uno qualsiasi dei punti dell’Allegato I al D.P.R.
151/2011.

SCIA Unica

Comunicazione per subingresso più
SCIA per notifica sanitaria più comunicazione per voltura prevenzione
incendi:

La notifica sanitaria deve
essere presentata contestualmente alla comunicazione, va resa nell’ambito
della SCIA unica ed è trasmessa a cura del SUAP all’ASL. Per la notifica
sanitaria non devono essere richieste asseverazioni.

Ai fini della voltura della
prevenzione incendi la relativa comunicazione è trasmessa
a cura del SUAP ai VV.F.

Per la vendita di specifici
prodotti di cui alla sottosezione n. 1.10
, si applicano i regimi
amministrativi ivi previsti.

D.Lgs. n. 114/1998, art. 26, c. 5 D.P.R.
n. 151/2011 – Allegato I, punto 69
16 Cessazione Comunicazione D.Lgs. n. 114/1998, art. 26, c. 5